giovedì 12 settembre 2013

Focaccia con fiocchi di patate

 
Oggi vi presento una focaccina davvero morbida che spero vi piacerà...all'interno troverete i fiocchi di patate che renderanno l'impasto soffice soffice.
Provatela e non ve ne pentirete!

 
 
 
 
 
 
INGREDIENTI:
  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr di manitoba
  • 290 gr di acqua
  • 50 gr di olio di semi di mais
  • 35 gr di fiocchi di patate
  • 8 gr di lievito
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
 
 
Procedimento:
 
 
Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida quindi versarla sui fiocchi di patate fino a che non si sarà assorbita completamente. Aggiungere l'olio, lo zucchero e la farina quindi iniziare ad impastare.
Aggiungere il sale e continuare ad impastrare fino ad ottenere  un composto omogeneo. Mettere l'olio su di una teglia e rigirare l'impasto in modo da ungerlo bene e lasciarlo lievitare in forno con luce accesa per almeno 1 ora.
 
 
 
Con l'aiuto dei polpastrelli pigiamo l'impasto e lo stendiamo per tutta la grandezza della teglia e lo lasciamo lievitare ancora per 30 minuti.
 
 
Spezziamo la lievitazione e pigiamo ancora l'impasto per fare uscire i gas quindi pennelliamo con una salamoia fatta di acqua, olio e sale e lievitiamo ancora per 30 minuti
 

 
A questo punto cuociamo in forno preriscaldato a 180 °C per 20 minuti.
 
 





giovedì 12 settembre 2013

Focaccia con fiocchi di patate

 
Oggi vi presento una focaccina davvero morbida che spero vi piacerà...all'interno troverete i fiocchi di patate che renderanno l'impasto soffice soffice.
Provatela e non ve ne pentirete!

 
 
 
 
 
 
INGREDIENTI:
  • 300 gr di farina 00
  • 50 gr di manitoba
  • 290 gr di acqua
  • 50 gr di olio di semi di mais
  • 35 gr di fiocchi di patate
  • 8 gr di lievito
  • 2 cucchiaini di sale
  • 2 cucchiaini di zucchero
 
 
Procedimento:
 
 
Sciogliere il lievito nell'acqua tiepida quindi versarla sui fiocchi di patate fino a che non si sarà assorbita completamente. Aggiungere l'olio, lo zucchero e la farina quindi iniziare ad impastare.
Aggiungere il sale e continuare ad impastrare fino ad ottenere  un composto omogeneo. Mettere l'olio su di una teglia e rigirare l'impasto in modo da ungerlo bene e lasciarlo lievitare in forno con luce accesa per almeno 1 ora.
 
 
 
Con l'aiuto dei polpastrelli pigiamo l'impasto e lo stendiamo per tutta la grandezza della teglia e lo lasciamo lievitare ancora per 30 minuti.
 
 
Spezziamo la lievitazione e pigiamo ancora l'impasto per fare uscire i gas quindi pennelliamo con una salamoia fatta di acqua, olio e sale e lievitiamo ancora per 30 minuti
 

 
A questo punto cuociamo in forno preriscaldato a 180 °C per 20 minuti.
 
 





Ricevi le mie ricette per e-mail

Qualcosa di me..

La mia foto
Sono una piccola donnina classe 1979, siciliana di nascita amo tantissimo la cucina...il mio sogno è aprire una piccola trattoria ma so bene che lì non sono permessi sbagli e allora intanto faccio pratica nella mia casetta emiliana dove tra farina, uova e zucchero creo i miei piatti...amo moltissimo fare i dolci, ma non tanto mangiarli. Forse un giorno chissà anche io potrò realizzare uno dei miei sogni...del resto non è mai troppo tardi!